Se ti piace condividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

3-14 maggio Programma 12 giorni/9 notti (di cui 1 a Manado, 7 al Sali Bay e 1 a Singapore) QUOTA VALIDA PER MINIMO 10 PARTECIPANTI PAGANTI QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA (di cui tasse aeroportuali e adeg. carb. volo € 335,00) Quota di partecipazione in camera doppia Sub € 2119,00 (QUOTE IN EURO – NON SOGGETTE AD ADEGUAMENTO VALUTARIO) Al momento nessun volo o servizio a terra è stato bloccato.

Coral Eye nasce in origine come luogo dove studenti e ricercatori potessero trovare tutto il necessario per realizzare e sviluppare i loro progetti, dove incontrarsi e scambiare idee. Nel corso del tempo Coral Eye è cresciuto e si è sviluppato diventando un centro per lo studio dei reef e dell'acquacoltura marina tropicale, un laboratorio, un luogo di incontro per esperti della materia, ma soprattutto un luogo per tutti i viaggiatori amanti del mare.

Bali. L'isola degli dei offre un numero incredibile di punti di immersioni lungo le sue coste, ciascuno con caratteristiche diverse. Al limite tra due oceani, Pacifico a nord e Indiano a sud, almeno sotto un punto di vista biogeografico, permette di apprezzare il passaggio tra due ambienti diversissimi. Il modo migliore per vedere Bali in immersione secondo noi è il safari lungo le sue coste: il solo modo in cui possiamo effettivamente apprezzare le differenze. Offriamo diversi itinerari, con prezzo variabile.

Raja Laut deve il suo nome, letteralmente il re del mare, al nome con cui i pescatori locali designavano il celacanto, Latimeria menadoensis, fossile vivente riscoperto negli anni ’90 proprio nelle isole Bunaken. L’isola fa parte di un parco nazionale marino conosciuto per la grande diversità. Il resort, attualmente diviso in due villaggi, è stato fondato da Roberto, geologo e ecologo marino italiano, con uno stile semplice ma personale. Ideale per una vacanza intelligente.

La Baja California (Bassa California) è la stretta penisola che si estende in territorio Messicano, all'estremo ovest, dividendo un tratto di oceano Pacifico che prende il nome di mare di Cortéz. Un ecosistema unico e ricchissimo di vita, con specie stanziali e migratorie, come la megattera, la balena grigia, la manta gigante, lo squalo balena. Il particolare ecosistema, la grande diversità (4.500 invertebrati marini, 181 uccelli, 695 piante, 28 delle quali endemiche), hanno fatto sì che il Golfo di California sia stato riconosciuto come patrimonio dell'umanità del'UNESCO.

Agusta eco resort è un resort a gestione interamente italiana localizzato sulla piccola isola privata di Agusta, nello stretto di Dampier. Raja Ampat è l’ultima frontiera per le immersioni subacquee, offre punti di immersione molto diversi tra loro e tutti interessantissimi. Il diving center è molto ben organizzato, e, grazie a barche veloci, garantisce immersioni sempre interessanti lungo tutto lo stretto.

Se siete subacquei convinti, il miglior modo per vedere i mari Indonesiani è sicuramente la crociera. Vi proponiamo in prima battuta Aurora, con altre barche di riserva nel caso Aurora non abbia disponibilità. In crociera siamo liberi da vincoli di distanza dai centri più vicini, e possiamo raggiungere punti di immersione realmente vergini. I clienti di questo liveaboard di classe superiore, uniranno il comfort e il lusso di una barca esclusiva, tradizionale ma costruita secondo principi moderni e eco-friendly, con la possibilità di esplorare aree remote viste finora da pochissimi.

Se siete subacquei convinti, il miglior modo per vedere i mari Indonesiani è sicuramente la crociera. Vi proponiamo in prima battuta Aurora, con altre barche di riserva nel caso Aurora non abbia disponibilità. In crociera siamo liberi da vincoli di distanza dai centri più vicini, e possiamo raggiungere punti di immersione realmente vergini. I clienti di questo liveaboard di classe superiore, uniranno il comfort e il lusso di una barca esclusiva, tradizionale ma costruita secondo principi moderni e eco-friendly, con la possibilità di esplorare aree remote viste finora da pochissimi.

Se siete subacquei convinti, il miglior modo per vedere i mari Indonesiani è sicuramente la crociera. Vi proponiamo in prima battuta Aurora, con altre barche di riserva nel caso Aurora non abbia disponibilità. In crociera siamo liberi da vincoli di distanza dai centri più vicini, e possiamo raggiungere punti di immersione realmente vergini. I clienti di questo liveaboard di classe superiore, uniranno il comfort e il lusso di una barca esclusiva, tradizionale ma costruita secondo principi moderni e eco-friendly, con la possibilità di esplorare aree remote viste finora da pochissimi.