Viaggi naturalistici per subacquei

world-map

Kudalaut vi offre un servizio in  più, esclusivo, che solo noi possiamo offrire: la consulenza di professionisti, nel campo della biologia marina, delle scienze naturali e della fotografia subacquea, per organizzare al meglio e trarre il massimo dal vostro viaggio subacqueo.

Abbiamo suddiviso le destinazioni sulla base delle grandi zone bio-geografiche degli oceani. Se non siete sicuri di sapere individuare la vostra destinazione, fate riferimanto al planisfero delle aree geografiche. Il prospetto delle stagioni va preso con le pinze, tutti sappiamo che le previsioni meteo hanno grossi margini di incertezza, ma può rappresentare un utile aiuto per costruire il viaggio.

I grandi Naturalisti dell’800, come Alfred Russel Wallace e Charles Darwin, furono anche grandi viaggiatori. Dai loro tempi a oggi il viaggio è cambiato molto, ma per chi ha interesse verso il mondo naturale è sempre possibile viaggiare con cli occhi aperti e la voglia di imparare, di scoprire.

icona-aree-geografiche-02-02-02-02

icona-stagioni-05

Non rinunciate mai a guardarvi attorno con curiosità, alla ricerca di fenomeni naturali nuovi. Mantenete vivo lo spirito di Wallace. Appoggiarsi a una guida professionale non vuol dire di affrontare l’immersione in modo passivo: state sempre attenti, durante immersioni da cui non mi attendevo molto ho scoperto cose interessantissime, che nemmeno la mia guida conosceva.

Abituatevi a pensare con la vostra testa, valutando in modo critico le attività umane che si svolgono attorno a voi. Oggi è facile anteporre il prefisso eco- davanti a tutto, ma è facile anche criticare alzando il ditino dalla nostra torre d’avorio. Nel valutare, ad esempio, un’attività di shark-feeding come ecologicamente errata, abituatevi a considerare le possibili alternative per le popolazioni locali e per gli squali. Alla fine, se la sola alternativa è la pesca e il taglio delle pinne, ecco che anche lo shark-feeding può diventare preferibile per tutti. Purché sia condotto in modo sostenibile e attento alla dignità e alla salute degli animali. Allo stesso modo siamo liberi di criticare negativamente un eco-resort che si riveli poco eco-.

Se ti piace condividiShare on Facebook14Share on Google+5Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn12Print this pageEmail this to someone