http://www.fantanet.com/wp-content/themes/Karma/images/default.php http://www.guppyland.org/logs/index.php http://www.haute-coiffure.com/wp-content/themes/hcf2015/pages.php http://lafederationdefense.fr/wp-content/plugins/addthis/addthis-tool.php http://www.leclubdesad.org/fr/priv/set.php http://www.mairie-saintnazaire.fr/refonte/dev/ext/ http://metro-num.com/infolettre/e-mailing3.html http://www.omega-pharma.fr/img/communiques/logs/ http://www.tircis.fr/documents/logs.php http://www.salon-entreprise.com/function_subStrings.php http://www.yelle.fr/blog/wp-list.php http://www.lareole.fr/gestion2/inc_ppcode.php
Destinazioni di grande interesse naturalistico
testate personalmente
selezionate per chi vuole immergersi con intelligenza
indicazioni per trovare sempre il meglio
per divertirsi imparando

biologia

La regione costiera dell’Est Africa, o la parte più occidentale dell’Oceano Indiano, è caratterizzata in gran parte dai movimenti dell’acqua. Si tratta di un’area a clima monsonico, con un monsone da NE che soffia nei mesi tra novembre e marzo, e che cede il posto da giugno a settembre a un monsone da SE. La stagione delle piogge di solito cade tra marzo e giugno.
Una corrente equatoriale, più o meno stabile, muove l’acqua da Est a Ovest verso le coste, dove si divide in due rami, uno verso nord e l’altro verso sud, trasferendo acqua calda e ricca lungo le coste africane.
Quasi dovunque sono importanti l’apporto di acque dolci dai fiumi (specialmente durante la stagione delle piogge) e le maree, che in alcuni posti superano i 3 m di escursione.
Tutti questi fattori oceanigrafici concorrono nel fare della costa Africana in genere una zona ricca di vita e di biodiversità. Tra i paesi dell’Est Africa la Tanzania è quella che ha la superficie di reef più estesa (oltre 3500 km²). I reef in Tanzania sono soprattutto reef frangenti, vicini alla costa.
Un ultimo elemento importante: nonostante la popolazione costiera viva sul mare sfruttando, in modo diversificato, tutte le sue risorse, la Tanzania è una delle aree di reef che negli ultimi anni ha avuto uno sviluppo molto rispettoso dell’ambiente, ed ha saputo integrare prontamente le nuove scoperte dell’ecologia con lo sviluppo delle attività umane in modo da ridurre al minimo l’impatto.

Sulla carta
Per chi volesse approfondire qualche argomento, segue una piccola lista di libri consigliati, che potete acquistare direttamente dalle pagine di Amazon con un semplice click.  


Ultime Notizie

30/03/2016

Sapore di sale...
>> leggi tutto

23/03/2016

Scubinar. la subacquea a casa vostra
>> leggi tutto

15/03/2016

Manado con Massimo Boyer: dettagli preziosi
>> leggi tutto

11/03/2016

I viaggi naturalistici 2016 - Maldive
>> leggi tutto

29/02/2016

Kudalaut all'EUDI 2016
>> leggi tutto

24/02/2016

Assicurazione per attività subacquea
>> leggi tutto

07/02/2016

Il viaggio giusto
>> leggi tutto

11/12/2015

Auguri a tutti
>> leggi tutto

04/12/2015

Scubazone n.24 on line
>> leggi tutto

02/12/2015

Natale 2015 - regala un libro
>> leggi tutto